follow us on facebook follow us on instagram
Ordine Costantiniano Charity Onlus

 

Il difficile contesto economico che da quasi un decennio ormai influenza e frena lo sviluppo economico e sociale di tanti paesi nel mondo, tra i quali anche l’Italia, ha impresso una continua evoluzione ed esasperazione delle forme di disagio e marginalità sociale ampliando la difficoltà economica e lo stato di necessità in cui un numero sempre più ampio di individui, famiglie intere e gruppi sociali vivono la loro quotidianità.
Di fronte alla vastità di tali situazioni gli Stati sono in crescente difficoltà nel trovare le risorse finanziarie per improntare le adeguate e necessarie azioni di risposta a tali urgenze. Ecco allora che l’intervento misericordioso di tutti coloro che contribuiscono al finanziamento del grande lavoro svolto dalle tante eccellenze del mondo del volontariato a favore delle persone più svantaggiate sta caratterizzando un vero e proprio passaggio dal welfare State alla cosiddetta welfare Society.
Il legislatore italiano prendendo atto di tale processo di cambiamento nel corso dell’anno 2017 ha approvato la riforma degli Enti non lucrativi con l’adozione del Testo Unico del Terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio n.117 2017) che introduce una disciplina organica del fenomeno imponendo numerose ed importanti novità volte, attraverso un maggiore e rigoroso controllo degli Enti nella raccolta dei fondi e nel loro utilizzo finale, ad esaltare e premiare gli Enti virtuosi ed i loro finanziatori.
Tale riforma, che implica ancora l’emanazione di numerosi decreti attuativi, entrerà a pieno regime nell’anno 2019 e prevede già dall’anno 2018 l’entrata in vigore di parte delle nuove norme con l’introduzione di una nuova disciplina di agevolazioni fiscali per i soggetti donatori.
Per le erogazioni in denaro effettuate dalle persone fisiche è prevista una detrazione dall’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF) pari al 30% dei valori erogati a favore dell’Ente benefico fino ad un importo complessivo annuo non superiore ad Euro 30.000,00.
Tale agevolazione non è cumulabile con altre analoghe agevolazioni fiscali previste per le medesime erogazioni liberali, ed è condizionata alla modalità di effettuazione del versamento che deve essere eseguito tramite banche o uffici postali al fine di garantirne la tracciabilità.
Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, pur mantenendo e tramandando gli immutabili e pernianti valori che lo caratterizzano da secoli, è sempre pronto a cogliere i segnali del cambiamento e di adeguamento ai tempi moderni rispettando le evoluzioni normative e mostrando la capacità di cogliere e facilitare le nuove opportunità che favoriscano e rafforzino l’azione dei Cavalieri e Dame costantiniani e dell’Ordine stesso.
Pertanto al fine di adeguare l’organizzazione ed esecuzione delle attività benefiche e caritatevoli dell’Ordine alle nuove prescrizioni normative e con l’intento di coglierne lo spunto in termini di possibile ulteriore miglioramento della struttura organizzativa è stato costituito l’Ordine Costantiniano Charity Onlus.
Tale nuovo Organismo, strutturato secondo i moderni dettami internazionali adottati dai maggiori Enti di scopo benefico, opererà quale ramo esecutivo delle attività benefiche e assistenziali dell’Ordine Costantiniano, nel pieno rispetto delle nuove norme, diretto da S.A.R. Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, attuale Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano, coadiuvata e assistita da competenti professionisti e tecnici e sotto la vigilanza del Gran Magistero.
Per sostenere tutte le iniziative benefiche del Sacro Miliare Ordine Costantiniano di San Giorgio in programma per l’anno 2018 tutti i Cavalieri e Dame sono invitati ad effettuare entro il 31 marzo 2018 la donazione della Contribuzione annuale effettuando il bonifico intestato a:

ORDINE COSTANTINIANO CHARITY ONLUS

Codice Fiscale e numero di iscrizione all’ Anagrafe Onlus della Regione Lazio: 97936950589
Sede legale: via Giosuè Carducci n.4 – 00187 Roma

Alle seguenti coordinate bancarie:
UBI BANCA – Roma filiale n.6338
IBAN: IT 29 P 03111 03256 000 000 000 200
BIC: BLOPIT22

Al termine dell’anno ogni Cavaliere e Dama riceverà la certificazione da parte dell’Ordine Costantiniano Charity Onlus dei versamenti effettuati nel 2018 necessaria per la fruizione delle agevolazioni fiscali sopra descritte.
L’ amministrazione del Charity e la Cancelleria dell’Ordine Costantiniano sono a disposizione per qualsiasi chiarimento ed ulteriore informazione necessaria

 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio