follow us on facebook follow us on instagram

LOMBARDIA – DOPPIA DONAZIONE DI CAPI DI VESTIARIO

2017-08-04-PHOTO-00000792Brianza, 3 agosto 2017 – Un gruppo di Cavalieri della Delegazione della Lombardia questa mattina ha incontrato il sindaco di Alzate Brianza, Massimo Gherbesi, per consegnare mille giacche e pullover da destinare al guardaroba comunale.

Alla consegna erano presenti il Consigliere Segretario Daniela Maroni, il Sindaco di Alzate Massimo Gherbesi, il Cav. Luigi Rogliano, rappresentante di Lecco, gli Assessori Regina Mauri e Sergio Molteni, oltre al Sindaco di Monguzzo, Marco Sangiorgio, la delegata dell’Opera San Vincenzo De’ Paoli, Valentina Zanussi e la volontaria Patrizia Agliati.

Questa donazione va a supportare il “guardaroba del Comune di Alzate Brianza” che, insieme ai comuni di Anzano del Parco, Monguzzo, Orsenigo e Alserio, ha creato un circuito di aiuto e di sostegno alle famiglie in difficoltà che possono richiedere capi di abbigliamento a queste realtà che, per il tramite dei propri volontari, li consegnano in forma del tutto anonima.

“Un percorso che ho intrapreso perché solo con gesti concreti possiamo assicurare un po’ di sollievo alle persone in difficoltà. – spiega il Consigliere Segretario Daniela Maroni – L’incontro con la delegazione dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio è stato importante in quanto con loro, sono riuscita a distribuire migliaia di indumenti. A breve saremo anche al Bassone per regalare alcune decine di capi alla sezione femminile dell’Istituto. Da settembre altre donazioni che prevedono anche giocattoli e materiale scolastico. Credo che un gesto valga più di mille parole”.

Da sottolineare l’impegno del Comune di Alzate Brianza sull’iniziativa del guardaroba comunale in quanto, oltre a seguire queste donazioni dirette, collabora sul Progetto Gemma di Costamasnaga per i bambini più piccoli in condizioni di disagio e l’iniziativa supportato dai giovani che girano il mondo trascorrendo le vacanze attivandosi per portare il proprio contributo nei villaggi in altri continenti. A questi vengono infatti preparati dei pacchi dono con indumenti da distribuire negli ospedali o nei centri di accoglienza.

Il Consigliere Regionale Segretario Daniela Maroni, attraverso il comunicato stampa numero 27/17, ha poi reso nota una ulteriore donazione di 1600 capi di vestiario per il banco di solidarietà di Como da parte del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio grazie al supporto del Delegato Vicario Nobile Dott. Giuseppe Rizzani supportato dai Cavalieri e Dame della Delegazione.
2017-08-04-PHOTO-00000791
20525514_745872182267883_1152653634003666467_n

 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio