follow us on facebook follow us on instagram

CERIMONIA DI INVESTITURA IN LOMBARDIA

da81bd46-9ee2-4713-a60f-6245e2bb4e89Milano – Lo scorso 2 dicembre si è tenuta presso la Chiesa di San Giorgio al Palazzo a Milano una cerimonia di investitura di illustri Cavalieri e Dame che ha visto coinvolte le Delegazioni di Lombardia, dell’Emilia Romagna e di Piemonte e Valle d’Aosta.La solenne celebrazione è stata presieduta da Sua Eminenza il Cardinale Renato Raffaele Martino, Gran Priore, alla presenza di Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici della Real Casa.
ddc8f01f-64a5-4195-859a-4fa000c25cedAlla importante cerimonia erano inoltre presenti S.E. il Nobile Dottore Alberto Lembo, Grande Inquisitore, S.E. il Principe Ruspoli, Gran Cancelliere, S.E. Don Gian Carlo dei Principi Rocco di Torrepadula, Gran Tesoriere, e S.A.I.R l’Arciduca Martino d’Austria Este, membro della Reale Deputazione, oltre a numerosi Delegati e Delegati Vicari, oltre alle autorità civili, in rappresentanza dell’Ufficio del Presidente della Regione Lombardia e del Prefetto di Milano, che sono stati accolti dal Delegato Lombardo, Don Andrea Imperiali dei Principi di Francavilla, dal Delegato Vicario, il Nobile Giuseppe Rizzani e da Mons. Arnaldo Morandi, Priore della Delegazione e Segretario Generale dell’Ufficio del Gran Priore.Nel corso della cerimonia sono state esposte sull’Altare le reliquie della Santa Croce e di San Giorgio.
Nella splendida cornice della Chiesa, edificata sui resti dell’antico palazzo dell’Imperatore Costantino, dove si narra che venne emanato l’Editto di Milano che concedeva a tutti gli abitanti dell’impero, e quindi anche ai cristiani, la libertà di professare liberamente la propria fede.
4_targa
Al termine della cerimonia è intervenuto mons. Giorgio Zappa, Parroco di San Giorgio al Palazzo, che ha ringraziato S.A.R. il Gran Maestro per l’importante contibuto economico che è stato concesso dall’Ordine a tre progetti, che ha poi illustrato. Nello specifico si tratterà del Sostegno ad un progetto di carità della cultura a favore dei senza fissa dimora del Centro di Milano, per offrire loro occasione di incontro e di dialogo sereno con gli abitanti del quartiere; Sostegno al progetto “Abitare solidale”. Si tratta di otto famiglie che sono senza casa e che sono state accolte da una struttura comune. L’iniziativa è guidata dalla Casa della Carità di Milano con il sostegno della parrocchia. E infine Sostegno alla istituzione diocesana “Siloe” che si occupa di intervenire per casi di particolare emergenza. L’istituzione fa riferimento alla Caritas Ambrosiana e da tempo la Parrocchia contribuisce anche per situazioni particolari.

gran_maestro 36c1e938-78f5-4d31-9c82-551e96cb93f2
IMG-20171204-WA0004

 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio