PIEMONTE E VALLE D’AOSTA – ATTIVITÀ DEL MESE DI MARZO

20 marzo La delegazione Piemonte e Valle d’Aosta anche nel mese di marzo ha diversificato le proprie attività al fine di coinvolgere i cavalieri e le dame delle diverse città.

Lunedì 20 marzo la Rappresentanza di Alessandria ha ricordato  la scomparsa di S.A.R. il Principe Ferdinando di Borbone delle Due Sicilie,  LIII  Gran Maestro e con Lui tutti i defunti dell’Ordine, secondo le indicazioni contenute nel cap. IX degli Statuti.

La Santa Messa di Suffragio è stata celebrata dal Cappellano della Rappresentanza don Augusto Piccoli, Cavaliere di Grazia Ecclesiastico.

Durante la celebrazione è iniziata la raccolta di fondi che saranno utilizzati, d’intesa con il Delegato Vicario della Regione Piemonte dott. Mario Baschirotto, per l’acquisto di generi alimentari per i poveri da destinare all’apposito “banco” attivato presso la Parrocchia di S. Lorenzo di Alessandria.

Read more

VALLE D’AOSTA – PRIMI PASSI NELLA REGIONE

Saint Vincent (AO) 14 marzo 2017.  aosta1Per la prima volta la croce dell’Ordine Costantiniano ha fatto la sua comparsa in Valle d’Aosta con una donazione di materiale di vario genere organizzata dall’ammittendo Mirco Ciccarese, unitamente ad altri simpatizzanti dell’Ordine.

Il gruppo di volontari, su segnalazione del cappellano della Polizia di Stato don Andrea Marcoz, parroco di Chatillon (AO), ha deciso di donare questo materiale a “Tenda amica”, una struttura di accoglienza notturna.

La struttura, dipendente dalla parrocchia della cittadina termale ma interamente gestita da volontari, offre ai suoi frequentatori, per la durata massima di un mese, la possibilità di una doccia calda, di una dignitosa colazione e di trascorrere la notte al coperto, essendo dotata di otto posti letto.

BELLINZAGO NOVARESE – DONAZIONE

novaraBellinzago Novarese, 22 febbraio 2017 – Lo scorso 22 febbraio si è svolta la quarta tappa del tour di solidarietà della Delegazione del Piemonte e Valle d’Aosta.
Il Delegato Vicario, dott. Mario Baschirotto, accompagnato da alcuni Cavalieri ed ammittendi della neocostituita Rappresentanza di Novara e Vercelli hanno donato oltre 2400 pannolini per bimbi alla Caritas di Bellinzago Novarese, gentilmente offerti dalla Donors Italia onlus.
particolarmente sentiti sono stati i ringraziamenti dei responsabili e del Presidente Caritas di Bellinzago Novarese.

CUNEO – DONAZIONE ABITI CALZATURE E COPERTE

IMG-20170208-WA0006Cuneo, 10 febbraio – Si è svolta nella mattina del 10 febbraio una nuova operazione di solidarietà attivata dal Delegato Vicario del Piemonte con il prezioso contributo del Cavaliere Nicolò Papurello, che hanno donato alla Caritas di Fossano, per la terza volta in poche settimane,numerosi colli di abiti, calzature e coperte.

Un nutrito numero di Cavalieri ed Ammittendi della neo costituita Rappresentanza di Cuneo è stato accolto dal Presidente della Caritas e dal Vicario Generale della Diocesi di Fossano (CN) Mons. Derio Olivero.

Questa iniziativa rientra nel progetto unitario “La fame del nostro vicino” e risponde appieno alla richiesta del Cardinale Gran Priore di collaborare in misura sempre maggiore con le realtà diocesane delle rispettive Delegazioni.

Read more

ALESSANDRIA – ATTIVITÀ DEL MESE DI GENNAIO

IMG_20170131_114340Il mese di gennaio ha segnato la ripresa dell’attività dell’Ordine in Alessandria. Dopo la nomina del nuovo Rappresentante, il cav. Roberto Piccinini, è stato programmato un intenso calendario di attività.

I punti di riferimento dell’attività della rappresentanza, indicati dal Delegato, Conte Carlo Gustavo Figarolo di Gropello e dal Delegato Vicario, dott. Mario Baschirotto, sono due: testimonianza della fede e beneficenza, racchiusi nel servizio a chi ha bisogno, che rappresenta l’elemento base del progetto voluto dal Gran Maestro dell’Ordine S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie, Duca di Castro: “La fame del vicino”.

L’8 gennaio, in occasione della festività del Battesimo del Signore, i Cavalieri e le Dame,  hanno rinnovato le promesse battesimali ed hanno ricevuto dal Rappresentante una copia della Preghiera del Cavaliere (che poi è stata recitata coralmente al termine del rito) e del Vademecum predisposto dal Gran Priore dell’Ordine: “Per un cammino spirituale dei Cavalieri e delle dame Costantiniani”.

Il 28 si sono nuovamente riuniti per una celebrazione in onore  della Beata Maria Cristina di Savoia, Regina delle Due Sicilie. Anche in questo caso, tutti hanno ricevuto, unitamente all’immagine della Beata e la relativa preghiera, un fascicolo di approfondimento della figura della Beata Regina.

Il 31, infine, il Delegato Vicario ed il Rappresentante unitamente ad alcuni Cavalieri della Delegazione hanno donato al “Piccolo Cottolengo di Don Orione” di Tortona un importante numero di capi di abbigliamento destinati ai piccoli ospiti (portatori di gravi handicap) della struttura.

Una visita all’adiacente  Santuario della Madonna della Guardia ove è custodito il corpo di S. Luigi Orione, “apostolo della carità e padre dei poveri” come fu definito da S. Giovanni Paolo II, ha concluso la giornata ed il mese.

Read more

1236