follow us on facebook follow us on instagram

NAPOLI – LA DELEGAZIONE SUPPORTA LA RACCOLTA FONDI DELL’AIRC

NAPOLI 1NAPOLI 2

 

 

 

 

 

 

Napoli, 16 marzo 2018 – Anche quest’anno la Delegazione Campania ha partecipato alla importante manifestazione per la raccolta fondi dell’AIRC, mediante la vendita delle uova Pasquali di Gallucci, presso la gioielleria Ascione di Napoli. La Delegata, la Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo, nel suo intervento ha ringraziato tutto il comitato di presidenza Airc per la possibilità di partecipare ad una così importante manifestazione e i numerosi cavalieri che generosamente sono intervenuti. La delegazione campana per il secondo anno ha contribuito a vendere numerosissime uova donando tutto il ricavato alla ricerca contro il cancro, confermando così l’animo filantropico del prestigioso sodalizio. Numerosi i cavalieri della delegazione che hanno preso parte anche alla serata con lo scambio degli auguri fra cui Sveva Donadoni, Stefano Cimaglia Gonzaga, Alfredo Barone Lumaga, Sergio Cappelli, Mariano Bruno, Luigi Andreozzi, Roberta Buccino Grimaldi, Alessandra Sottile d’Alfano già consigliere Airc.

NAPOLI 3 NAPOLI 4

AFRAGOLA – CENA PER I BISOGNOSI

IMG-20180301-WA0006AFRAGOLA (NA) 17 febbraio 2018 – Una rappresentanza di Cavalieri e Dame della Delegazione Campania, guidata da S.E.R. Mons. Andrea Mugione, Arcivescovo Emerito di Benevento e Priore della Delegazione, ha organizzato una cena per i fratelli bisognosi della Basilica Pontificia Minore di S. Antonio.

La serata è stata curata dal Cav. Giovanni Barbato a stretto contatto con il Parroco, fra Luigi Campoli e ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di Cavalieri e Dame e di Volontari che hanno supportato i volontari della Caritas nella preparazione e nella distribuzione delle vivande.

La serata si è conclusa con la celebrazione della santa Messa, nella Basilica Pontificia di S. Antonio celebrata dal Priore, S.E.R. Mons. Mugione.
Read more

LE GIORNATE DELLA MEMORIA DEI POPOLI DELLE DUE SICILIE

“Io sono Napolitano, nato tra voi, non ho respirato altra aria, non ho veduto altri paesi, non conosco altro suolo che il suolo natio. Tutte le mie affezioni sono dentro il Regno, i vostri costumi sono i miei costumi, la vostra lingua la mia lingua, le vostre ambizioni sono le mie ambizioni”. Con queste parole di Sua Maestà Francesco II di Borbone, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie concede il patrocinio della Real Casa ad uno dei più prestigiosi eventi culturali, “LE GIORNATE DELLA MEMORIA DEI POPOLI DELLE DUE SICILIE”, che si è svolto a Gaeta il 16, 17 e 18 febbraio 2018.

NAPOLI E CAMPANIA- MESSA FRANCESCO II

Dott. Luigi Andreozzi, Commendatore di Merito e dott. Salvatore Lanza di Brolo, Segretario Generale Movimento Neoborbonico

Dott. Luigi Andreozzi, Commendatore di Merito e dott. Salvatore Lanza di Brolo, Segretario Generale Movimento Neoborbonico

Napoli – Mercoledì 27 dicembre. Nella Chiesa di San Ferdinando di Palazzo si è tenuta la consueta commemorazione in Rito Tridentino della morte dell’ultimo Re di Napoli S.M. Francesco II di Borbone delle Due Sicilie, avvenuta ad Arco di Trento il 27 dicembre del 1894 dove era conosciuto come “signor Fabiani”. Solo ai suoi funerali, dove parteciparono quasi tutti i regnanti europei e gli esponenti più in vista dell’aristocrazia, i suoi concittadini si resero conto che l’anziano gentiluomo non era altro che l’ultimo Re di Napoli.

Sono venticinque anni che questa solenne cerimonia religiosa viene organizzata dal Presidente dei Neoborbonici, il prof. Gennaro De Crescenzo, Commendatore di Merito, dal Segretario Generale, dott. Salvatore Lanza di Brolo, Cavaliere di Giustizia, e da tutti gli appartenenti al Movimento.

Quest’anno, in occasione del 123° anniversario dalla morte, è intervenuto anche il Delegato per Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia, Dama di Giustizia, che ha letto un breve messaggio di saluto del Gran Maestro, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro.

La Marchesa Marchesa Federica De Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia, Delegato per Napoli e Campania, legge il messaggio del Gran Maestro

La Marchesa Federica De Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia, Delegato per Napoli e Campania, legge il messaggio del Gran Maestro

Cliccare QUI per leggere il messaggio.

Tra i presenti, molti Cavalieri Costantiniani tra cui si citano don Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, Cavaliere di Gran Croce di Giustizia, Giuseppe de Vargas Machuca, Commendatore di Giustizia, Marco Crisconio, Cavaliere di Giustizia, Girolamo de Lucia, Commendatore di Jus Patronato, una rappresentanza della Guardia d’onore delle Reali tombe guidata dal dott. Luigi Andreozzi, Commendatore di Merito, e, ancora, altri appartenenti all’Ordine Costantiniano e al Movimento Neoborbonico tra cui Felice Abbondante, Ubaldo Sterlicchio e Augusto Santaniello.

Una foto di gruppo

Una foto di gruppo

12311
 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio