follow us on facebook follow us on instagram

CALABRIA – CERIMONIA DI INVESTITURE A GERACE 28 OTTOBRE 2017

0Come precedentemente annunciato, si è svolta lo scorso 28 ottobre, la solenne Cerimonia di investitura di nuovi Cavalieri e Dame in Calabria, la prima dopo oltre 100 anni.

La cerimonia si è svolta presso la Cattedrale di Gerace (RC) alla presenza di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, e di numerose altre personalità dell’Ordine, tra cui S.E. il Barone Francesco Sanseverino di Marcellinara, Componente della Reale Deputazione, il Marchese Giorgio Mirti della Valle, Presidente della Real Commissione Araldico Magistrale oltre a numerosi cavalieri e dame giunti da tutta Italia.

Alla cerimonia era presente il Delegato dell’Ordine di Malta, il Barone Arturo Nesci di Sant’Agata, una nutrita rappresentanza di Infermiere Volontarie di Croce Rossa, dell’Arma dei carabinieri, della Marina Militare, oltre a tanti Sindaci calabresi e le massime cariche istituzionali del governo regionale.
La giornata è iniziata con il conferimento da parte di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone della medaglia d’oro di benemerenza dell’Ordine Costantiniano alla bandiera della “Reale Accademia Filarmonica” di Gerace presieduta dal dott. Giacomo Oliva.
medaglia
Successivamente, dopo che il corteo dei cavalieri ha raggiunto la Concattedrale di Santa Maria Assunta, si è svolta la solenne cerimonia di investitura per due Dame e venticinque Cavalieri di cui tre ecclesiastici.
La solenne investitura è stata presieduta dal S.E. l’Arcivescovo emerito di Reggio Calabria Mons. Vittorio Luigi Mondello, Cavaliere di Gran Croce Ecclesiastica e Priore della Delegazione Calabria.
Nel corso della celebrazione eucaristica è stata data lettura del messaggio di S.E.R. il Cardinale Renato Raffaele Martino, Gran Priore, che ha voluto rivolgere il proprio benvenuto nell’Ordine ai neoinvestiti.

1 DSC_7324

3Dopo la Cerimonia è stata effettuata una donazione a favore delle famiglie bisognose della parrocchia e del territorio e, alla presenza di S.A.R. il Gran Prefetto è stato formalmente inaugurato il Progetto Briciole di Salute anche in Calabria. Si tratta di un progetto benefico che va avanti da alcuni anni in Sicilia e che prevede la donazione sistematica a diverse Diocesi di beni per la prima infanzia da destinare a bambini da 0 a 3 anni.

In quell’occasione il Delegato, il Nobile Dottore Giampietro Sanseverino dei Baroni di Marcellinara ha comunicato che sono già stati fissati i prossimi appuntamenti di beneficenza in favore delle famiglie bisognose della parrocchia e del territorio, rispettivamente a Reggio Calabria, Marano Marchesato (CS), Palizzi (RC) e Vibo Valentia.

 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio